Sanda (avviamento)

90

minuti

Livello: Agonistico
Numero medio di partecipanti
10
Maestro:

Il San-Da è l’erede sportivo dell’antica tradizione del combattimento a mani nude cinese. Calci, pugni e lotta, applicati da questa tecnica di autodifesa, consentono di esprimere al meglio la potenza individuale. Nel lontano passato le gare di combattimento libero erano molto popolari.

Dal punto di vista tecnico questa disciplina permette di utilizzare un’ampia varietà di tecniche che comprendono colpi portati con le gambe,pugni e proiezioni (tecniche che prevedono l’atterramento dell’avversario durante le azioni di corpo a corpo).

Il nostro istituto da ormai 12 anni vanta numerosi campioni che puntualmente si classificano in gare nazionali ed internazionali, contribuendo sempre di più allo sviluppo di questa stupenda disciplina. La nostra associazione può vantare di aver visto nascere questa sport sul territorio nazionale e di aver contribuito fortemente alla sua divulgazione grazie al Prof. Liu che già dall’88 insegnava nella nostra struttura, ed al professor ChenChao, ospite presso il nostro Istituto nel 2005.

 

Con chi è abile nell’attacco, il nemico non sa da che parte difendersi; con chi è abile nel difendersi, il nemico non sa da che parte attaccare. (Bing Fa – Suntzu)